PRATICHE URBANISTICHE

• C.I.L. (Comunicazione Inizio Lavori), per interventi di manutenzione ordinaria, ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 380/01;

• C.I.L.A. (Comunicazione Inizio Lavori Asseverata), per interventi di manutenzione straordinaria, ai sensi dell’art. 6-bis del D.P.R. 380/01;

• P.D.C. (Permesso Di Costruire), per interventi quali: nuova costruzione, ristrutturazione urbanistica e interventi che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti della destinazione d'uso, nonché gli interventi che comportino modificazioni della sagoma di immobili, ai sensi dell’art 10 del D.P.R. 380/01;

• S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), per interventi di manutenzione straordinaria, ai sensi del’art.22 del D.P.R. 380/01;

• S.C.I.A. 2 (Segnalazione Certificata di Inizio Attività in sostituzione del P,D,C,), gli interventi di ristrutturazione di cui all'articolo 10, comma 1, lettera c), gli interventi di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica qualora siano disciplinati da piani attuativi comunque denominati, ivi compresi gli accordi negoziali aventi valore di piano attuativo, che contengano precise disposizioni plano- volumetriche, tipologiche, formali e costruttive, la cui sussistenza sia stata esplicitamente dichiarata dal competente organo comunale in sede di approvazione degli stessi piani o di ricognizione di quelli vigenti; qualora i piani attuativi risultino approvati anteriormente all'entrata in vigore della legge 21 dicembre 2001, n. 443, il relativo atto di ricognizione deve avvenire entro trenta giorni dalla richiesta degli interessati, in mancanza si prescinde dall'atto di ricognizione, purché il progetto di costruzione venga accompagnato da apposita relazione tecnica nella quale venga asseverata l'esistenza di piani attuativi con le caratteristiche sopra menzionate, gli interventi di nuova costruzione qualora siano in diretta esecuzione di strumenti urbanistici generali recanti precise disposizioni plano-volumetriche, ai sensi dell’art.23 del D.P.R. 380/01;

• Certificato di Agibilità, per interventi di nuova costruzione, ricostruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali; interventi sugli edifici che possono influire sulle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati, ai sensid dell’art. 24 del D.P.R. 380/01;

• Accertamento di conformità di immobili, ai sensi dell’art. 36 del D.P.R. 380/01;

• Certificato di destinazione urbanistica;

• Condono Edilizio L.47/85 – 724/94 – 326/03.;

PRATICHE CATASTALI

• DOCFA (variazioni catastali, accatastamenti, etc.);

• Tipo mappale,

• Tipo di frazionamento;

• Voltura catastale;

• Visura catastale;

• Planimetria catastale;

• Ispezioni ipotecarie;

• Mappe catastali;

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

ASSISTENZA NOTARILE

CERTIFICAZIONI ENERGETICHE

RILIEVI ARCHITETTONICI E TOPOGRAFICI

• Rilievo immobili;

• Rettifiche confini;

• Rilievi stradali, ferroviari, ponti, gallerie, etc…;

• Rilievo con tecnologia APR – aereo a pilotaggio remoto – (drone);

• Rilievi con tecnologia LASER SCANNER;

PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI

• Progettazione in genere;

Rendering 3D;

PRATICHE GENIO CIVILE

•  Autorizzazione sismiche;

• Certificazioni di idoneità statica degli edifici;

• Classificazione sismica degli edifici;

• Prove su materiali di costruzioni;

Compila il modulo per ricevere una consulenza gratuita